7 strumenti che ogni SEO dovrebbe possedere

Per riuscire ad avere sempre il controllo sui propri siti web e su quelli della propria clientela, ogni consulente SEO dovrebbe avere dei tools che consentono di controllare rapidamente il lavoro svolto. In questo articolo scoprirai 7 strumenti che ogni SEO dovrebbe possedere per fare bene il proprio lavoro.

L’elenco completo dei SEO tools disponibili online è una lista che ha un inizio, ma non un fine. Non serve conoscerli o utilizzarli tutti, ne bastano pochi, ma buoni, per riuscire a sintetizzare e controllare in pochi attimi alcune informazioni che possono essere davvero fondamentali nel lavoro quotidiano di posizionamento sui motori di ricerca.

7 strumenti che ogni SEO dovrebbe possedere

  1. SEO Quake: si tratta di un plugin disponibile sia per Chrome, che per Firefox. Permette di visualizzare su ogni pagina informazioni come il Pagerank, L’Alexa Rank e altri dati tabellari personalizzabili.
  2. TCP IP Utils: è disponibile sotto forma di Plugin da installare sul proprio browser, ma è utilizzabile anche dal sito Web http://www.tcpiputils.com/. Consente di conoscere informazioni sia sull’indirizzo IP di un sito web, sia sul dominio di qualunque pagina pubblicata su Internet.
  3. Ahrefs: questi strumento consente di analizzare informazioni sui Backlinks di un dominio o di una pagina Web. Un must have per scansionare i propri backlink e quelli della concorrenza.
  4. Free Monitor for Google: piccolo software per Windows che consente, una volta inserito il nome del dominio, di controllare un elenco di parole chiave. Il programma eseguirà una scansione e restituirà la nostra posizione, indicato i primi 10 url presenti nella SERP di Google.
  5. Google AdWords Keyword Tool: il famoso strumento per la ricerca delle Keyword con più traffico nelle ricerche di Google.
  6. Strumenti di Tuttowebmaster: si tratta di una raccolta di utility online per automatizzare tutte le attività necessarie per ottimizzare un sito internet.
  7. Open Site Explorer: il più importante strumento per scansionare i backlink che puntano verso un dominio o una determinata URL. Simile ad Ahrefs, ma più completo.

Con l’aiuto di questo 7 strumenti, ogni esperto SEO può svolgere il proprio lavoro più rapidamente, in modo più preciso e ottenere risultati migliori in un lasso di tempo minore. Cosa volere di più? 😉

Questo articolo ha già ricevuto 2468 visite! Contribuisci ad aumentare la popolarità, condividilo sui tuoi Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *